I progetti europei si inseriscono all’interno di un curricolo educativo e formativo che, oltre a promuovere la massima espressione delle potenzialità degli allievi, si apre alla dimensione europea ed internazionale della scuola. In particolare, i progetti eTwinning – gemellaggi elettronici tra scuole provenienti da diverse nazioni d’Europa che lavorano insieme su progetti comuni, per gli studenti e gli insegnanti coinvolti, rappresentano una importante esperienza formativa che prevede un utilizzo concreto della lingua inglese, il miglioramento delle abilità digitali (uso delle TIC) e la possibilità di incontrarsi “virtualmente” con coetanei/e colleghi in un ambiente educativo on-line sicuro (Twinspace). Il nostro Istituto vanta una lunga tradizione di progetti eTwinning, più volte premiati con Certificati di Qualità nazionali ed europei che confermano la volontà, espressa nel PTOF, di potenziare l’azione educativa anche attraverso i programmi Erasmus+.

 

 

Per l’ anno scolastico 2021-22, sono in corso i seguenti progetti:

Alcune classi della Primaria hanno ideato il progetto HAPPY RECY-CREATIVE KIDS! , in partenariato con scuole spagnole, portoghesi rumene e turche : il progetto, ispirato dall’obiettivo 12 dell’Agenda 20-30, ha lo scopo principale di MOTIVARE il più possibile gli alunni ad interiorizzare COMPORTAMENTI ECOLOGICI utilizzando come veicolo motivazionale la propria FANTASIA ovvero dando “nuova vita” ad oggetti altrimenti destinati ad assumere semplicemente lo “status di rifiuto”. Imparando a riconoscere e a DIFFERENZIARE i rifiuti, gli alunni attraverso il proprio ESTRO CREATIVO, trasformano modificano e creano altri oggetti, potenziando le proprie abilita’ logiche, espressive ed ecologiche. Questa modalità operativa di consentirà agli alunni di vivere in chiave ecologica una significativa esperienza formativa e il RIUSO CREATIVO, trasferito in altri contesti di vita come buona pratica eco- acquisita, rappresenterà un efficace strumento per agire in maniera CONSAPEVOLE e GRATIFICANTE per la difesa dell’ambiente.

CHALLENGE ACCEPTED

è il progetto che vede impegnati gli alunni della classe terza F della Scuola Secondaria di Primo grado insieme ai partner di altre quattro scuole, di cui una italiana, due turche e una polacca. Si tratta appunto di una sfida (challenge), la cui finalità principale è quella di far maturare negli studenti la consapevolezza che organizzando bene il proprio lavoro in collaborazione con i partner, si possono ottenere risultati più soddisfacenti in particolare nelle quattro abilità: writing, reading, listening and speaking. Suddivisi in cinque squadre transnazionali, gli studenti hanno scritto brevi storie utilizzando strumenti Web 2.0 quali Wakelet (per la stesura condivisa del testo scritto) e Storyjumper per la realizzazione di un e-book parlato. Durante un incontro online, i giovani e-Twinner hanno ascoltato i testi delle storie per poi rispondere ai quesiti posti su Quizziz in una competizione divertente ed emozionante. Attualmente resta da affrontare l’ultima sfida, ovvero la speaking challenge, che coinvolgerà tutti i protagonisti durante una videochiamata. Nel mese di aprile il progetto si concluderà con la fase di valutazione da parte di tutti i soggetti coinvolti.

Per l’anno scolastico in corso, alcune classi della Primaria hanno aderito al progettoSing it! Play it!, in partenariato con scuole francesi e turche: gli alunni sperimenteranno l’apprendimento combinato della lingua inglese e della musica attraverso la memorizzazione di semplici chants e rhymes (filastrocche, canzoni) e la creazione di un accompagnamento sonoro . Questo progetto rappresenterà sicuramente per loro una buona occasione anche per conoscere la cultura degli altri partners europei.

In questo anno scolastico 2020/21, ancora segnato dall’emergenza Covid19, Abbiamo deciso di impegnarci in un nuovo progetto eTwinning nonostante tutto: distanziamento sociale, alternanza di periodi di attività in presenza e a distanza, disagio e senso di incertezza.

Si tratta di un progetto che coinvolge gli alunni della classe terza sezione C della Scuola Secondaria di Primo Grado del nostro Istituto, insieme ai loro partner di due scuole turche, una spagnola ed una della Repubblica Ceca. I teenager amano seguire le vicende di personaggi famosi guardando i loro video. In questo progetto gli studenti non saranno semplici spettatori, ma creeranno dei video relativi alla loro vita scegliendo gli argomenti insieme, confrontandosi sul forum del Twinspace, dando vita a veri e propri Vlogs realizzati in squadre transnazionali in cui dovranno collaborare nel rispetto reciproco, animati da curiosità, determinazione, affidabilità e tanta voglia di aprirsi a culture diverse, lontane, ma unite anche dalla comune esperienza della pandemia e dalla volontà di andare avanti nel proprio percorso di crescita umana e culturale.