Istituto Comprensivo Statale "Leopoldo Montini"

CONCORSO “Uno spot per difenderci dal Cyberbullismo”

A chiusura del progetto promosso dalla Prefettura di Campobasso, #STOPCYBERBULLISMO, nel pomeriggio di mercoledì 8 giugno 2022, si è svolta presso il Cinema Sant’Antonio di Termoli la cerimonia di premiazione degli elaborati prodotti per il concorso “Uno spot per difenderci dal Cyberbullismo”.

L’evento è stato presenziato dal Ministro degli Interni, dott.ssa Luciana Lamorgese, unitamente ad altre cariche pubbliche quali il Prefetto di Campobasso, dott. Francesco Paolo Cappetta, il dirigente dell’U.S.P. di Campobasso, dott.ssa Marialuisa Forte, i Comandi Provinciali dei Carabinieri di Campobasso e della Guardia di Finanza, il Compartimento della Polizia Postale, l’Ordine degli Psicologi del Molise, il Presidente di Regione, dott. Donato Toma ed i maestri del Conservatorio “L. Perosi”, nonché gli Istituti della città di Termoli e gli Istituti vincitori del concorso.

Molto significativi sono stati l’intervento della Ministra Lamorgese ed il suo appello ai giovani sui pericoli della rete e sull’importanza dell’uso consapevole del Web per prevenire gli episodi di bullismo e proteggersi da essi. “Non tutto ciò che è nella rete è positivo. La protezione da parte della Polizia si attua attraverso specifici protocolli ma la prima forma di protezione risiede nei genitori, fondamentali nell’aiutare i giovani nelle scelte. Condividere con essi, comunicare loro le proprie difficoltà aiuta a prevenire episodi di bullismo e Cyberbullismo”.

Quanto siano vicini a tematiche così attuali, i ragazzi lo hanno manifestato attraverso i loro disegni: hanno partecipato al concorso ben 90 studenti appartenenti ai tre diversi ordini di scuola – primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado – per un totale di 7 Istituti del territorio.

Tra tutti i lavori realizzati dagli alunni, sono stati scelti i migliori tre, uno per ciascun ordine di scuola. Per la Scuola Secondaria di primo grado, è stata premiata Giorgia Santillo, classe 1^ B dell’ l’Istituto Comprensivo “L. Montini”: lo spot presentato è stato giudicato il più incisivo, chiaro ed efficace nell’esprimere il contrasto ad ogni forma di bullismo.

Il lavoro realizzato è il frutto di un percorso iniziato con l’iniziativa “maratona contro il Cyberbullismo”, un laboratorio extrascolastico strutturato in due incontri pomeridiani, durante i quali alcuni alunni si sono misurati graficamente con questa tematica così attuale e delicata.

Dagli elaborati grafici prodotti hanno preso vita 4 spot della durata di 30 secondi ciascuno.

Una sfida nuova e stimolante in quanto complessa: racchiudere in trenta secondi, partendo dal disegno realizzato dai ragazzi, un messaggio intenso, forte ed incisivo. Le musiche sono inedite, realizzate appositamente per i 4 spot, partendo dall’idea elaborata graficamente dagli alunni.

Grande è la soddisfazione per il riconoscimento del valore del lavoro effettuato.

Complimenti a Giorgia Santillo ed ai docenti, prof.ssa Silvana Reale, prof.ssa Maddalena Di Tommaso e prof. Matteo Iannaccio, per aver supportato e guidato concretamente e fattivamente gli alunni.

                        

Facebook
Skip to content